Natale 2019

Yalda: la festa del solstizio d'inverno dell'antica Persia

Il giorno del solstizio d'inverno in Persia si celebra la notte più lunga dell'anno con una festa tipicamente zoroastriana: Shab-e Yalda. Shab in farsi significa notte e Yalda significa nascita. Questa festa fu introdotta ufficialmente nel calendario già nel 500 A.C. e si celebra in Iran, Afghanistan, Azerbaijan, Kurdistan, Pakistan, Tajikistan.

Yalda in persiano è anche un nome femminile è anche una parola usata in poesia per indicare il nero perfetto degli occhi e dei capelli della donna amata, nero come la notte più lunga. Ma yalda è anche metafora del nero assoluto, quindi del dolore e della sofferenza.

In questa notte generalmente i parenti si riuniscono dai nonni o dai rappresentanti più anziani della famiglia, e mangiano insieme melograno e anguria, mele, arance, cachi, frutta secca, pistacchi tostati con lo zafferano. L'anguria viene sepolta in agosto e mantenuta sotto terra al fresco fino al giorno del solstizio in cui viene mangiata ancora in ottime condizioni. Insieme alla frutta si mangiano piatti e buonissimi dolci a base dell'immancabile zafferano, la spezia di cui l'Iran non solo è primo produttore mondiale ma anche primo assoluto consumatore. In questa occasione si è soliti leggere le poesie del grande mistico Hafez, il cui libro omonimo si dice abbia poteri divinatori.   

yalda-night_980918175854534.jpg

Lo stesso Natale, celebrato vicino alla data del solstizio invernale, fu proclamato quel giorno, quando i dotti della chiesa notarono che i Cristiani erano fin troppo legati a questa festività. Fu nel 337 D.C. che la chiesa decise di celebrare il Natale il 25 dicembre, l'ultimo giorno di festa per la nascita di Mithra, una delle più importanti divinità dello zoroastrismo.  

Secondo lo zoroastismo il diavolo o Ahreman è nel buio, per cui la notte più buia dell'anno per esorcizzare il male ci si riunisce, vengono accesi fuochi, candele mangiando frutti rossi che richiamano all'estate.

Buona notte di Yalda a tutti con il calore e la luce della propria famiglia.


Blog

Informazioni

Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

  • la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
  • l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
  • l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

La policy privacy completa puoi trovarla al link https://www.shirinpersia.com/privacy. Per ogni informazione o richiesta puoi scriverci all'indirizzo info@shirinpersia.com

Contatti

Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci

info@shirinpersia.com
+39 371 4963812

Grazie!

undefined

close

Iscriviti alla nostra newsletter


Dichiarazione in merito al GDPR (Regolamento Generale Protezione dei Dati)

In caso di sottoscrizione Newsletter dovrai confermare l’iscrizione per mezzo di mail di conferma inviata all’indirizzo inserito. In tal caso il trattamento prevede:

  • la profilazione dell’utente in gruppi, status, preferenze secondo quanto indicato e dedotto dalle informazioni inviate tramite il form o successiva autonoma profilazione.
  • l’utilizzo del dato per l’invio di comunicazione a mezzo digitale (email, whatsapp) e non (cartaceo) avente scopo informativo/commerciale.
  • l'utilizzo della mail per la generazione di campagne marketing e informative personalizzate, digitali e non.

La policy privacy completa puoi trovarla al link https://www.shirinpersia.com/privacy. Per ogni informazione o richiesta puoi scriverci all'indirizzo info@shirinpersia.com


Annulla

credits


Concept, Design, Web

KUMBE Web & nuove tecnologie
www.kumbe.it | info@kumbe.it 

Foto e video

Alireza Azadkia, Parisa Bajelan, Abolghasem Saeed Afkhmoshoara, Kazem Sharifi, Parham Sarkeshiki

Testi

Davide Tonna, Ala Azadkia

Logo e progetto grafico della confezione

Shabnam Kaffash 

close

Accedi


Sei un nuovo utente

Registrati adesso
Nascondi video